Questo sito internet raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.Privacy policy

Teatro a Gettone – 10 e 11 Novembre 2018

 

Torna Teatro a gettone
10 e 11 novembre dalle 19.30 in poi presso Accademia56

GLI SPETTACOLI (della durata di 10-15 minuti per circa 15 spettatori a replica):

CI SARA’ TEMPO
Nella stanza le donne vanno e vengono parlando di Michelangelo
a cura di Luigi Moretti
con Giusi Carfora, Alessandra Cavallari, Sofia Pinesi (allieve scuola professionale Accademia56)
Osserviamo il male nel mondo ma restiamo a guardare, incapaci di agire, di osare, e sempre rimandiamo perché pensiamo che ci sia tempo e il dolore di ciò che è perduto per sempre si impone sulla paura di ciò che sta per accadere.
E’ il dilemma dell’inabilità a vivere un’esistenza significante che riassume la frustrazione e l’impotenza dell’uomo dei nostri giorni
ORARI REPLICHE: 20.00 – 21.00 – 22.00 – 23.00

UN TIPO DI BLU (in un modo o una forma)
di Federico Maugeri e Luca Tazzari
con Federico Maugeri, Michele Scipioni, Giorgio Staffolani, Domenico Maria Mancini
Spettacolo blues sulle memorie di Charles Mingus
“Rendere complicato una cosa semplice è banale. Ma rendere semplice ciò che é complicato: questa è creatività” Charles Mingus
ORARI REPLICHE: 20.00 – 21.00 – 22.00 – 23.00

UN THE’ BAROCCO
Violino Silvia Badaloni
Sax Sabrina Esposto
Concerto di sax e violino gustando thé e biscotti come in un vero salotto d’epoca.
ORARI REPLICHE: 19.30 – 20.30 – 21.30 – 22.30

STAND UP COMEDY
con Yuri Peretti, Davide Covino, Alessandro Ricci, Nicola De Giorgio, Alessandro De Carlo
Rappresentazione dei monologhi costruiti durante il workshop con Dario Cassini. Sabato andranno in scena Yuri Peretti con Il curioso caso di un gigolò e Davide Covino con La toilette per cani
mentre domenica sarà la volta di Alessandro Ricci con Natale con i tuoi, Nicola de Giorgio con EX-aurito e Alessandro de Carlo don Provino per il grande fratello
ORARI REPLICHE: 20.30 – 21.30 – 22.30

VOCI DI CONFINE
gruppo TDONE – La Luna Dance Center
Performance di teatrodanza a cura di Simona Ficosecco
Impressioni sulla memoria dell’essere umano in viaggio verso mari e terre. I danzatori racconteranno il dramma degli immigrati. La migrazione quella forzata, il viaggio, la fuga e la speranza di chi attraversa il mare lasciando tutto e trovando il niente. Attraverso immagini, danze e musica cercheremo di comprendere in che direzione l’umanità sta andando
ORARI REPLICHE: 19.30 – 20.30 – 21.30 – 22.30

Punto ristoro gestito da Friggitoria Jessica

1 GETTONE = 1 SPETTACOLO
1 gettone = 5,00€
2 gettoni = 8,00€
3 gettoni = 10,00€
4 gettoni = 13,00€
5 gettoni = 15,00€

*** PRENOTAZIONE (caldamente!) CONSIGLIATA ***
Chiama il 3927704328 oppure il 3481026535 e prenota il tuo posto programmando la serata come preferisci.

Iscriviti alle selezioni

Selezioni aperte per il corso professionale per attore di teatro e cinema